Germania, metà dei reati politici sono di estrema destra

La metà dei reati politici compiuti in Germania nel 2019 hanno una matrice legata all’estrema destra. Lo ha dichiarato il ministro dell’interno tedesco Horst Seehofer durante la conferenza stampa annuale lo scorso 17 dicembre, presentando i dati elaborati dai servizi di sicurezza e dal BKA.

Circa tre mesi fa vi è stata una tentata strage alla sinagoga di Halle da parte del 27enne Stephan Balliet. E’ solo uno degli ultimi episodi di un clima di crescente violenza in Germania. Secondo Seehofer “in Germania vivono almeno 12.000 persone potenzialmente violente nell’ambito della destra”. Il ministro degli Interni ha affermato di voler intensificare il suo impegno contro l’estremismo di destra.

Leave a Reply